Speri che tuo figlio diventi una persona di successo? Ecco cosa ha scoperto una ricerca scientifica!

Ogni genitore spera che il proprio figlio possa un giorno diventare una persona di successo. Si sogna sempre che, da grande, il proprio bambino possa ricoprire un ruolo importante ed ottenere ciò che desidera dalla vita. Anche te speri che tuo figlio diventi una persona di successo? Ecco cosa ha scoperto una ricerca scientifica!


La ricerca scientifica spiega come crescere una persona di successo


[caption id="attachment_2322" align="aligncenter" width="1166"]persone di successo Bambini che diventano persone di successo (http://www.youreduaction.it)[/caption]

Presso l’Università di Harvard è stata condotta una ricerca riguardante lo sviluppo del bambino e quanto incidano determinati atteggiamenti sul suo futuro. Da questo studio è emerso che i bambini, abituati sin da piccoli a svolgere delle faccende domestiche, hanno una maggiore speranza di diventare persone di successo.

Quindi, anche se le faccende domestiche sono una vera e propria seccatura, dobbiamo trasmettere ai nostri figli che sono abitudini da compiere per rendere la nostra vita e quella di chi ci è vicino migliore. La scoperta di questa ricerca è strettamente collegata con l’acquisizione del senso di responsabilità e rispetto all’interno di una società micro o macro che sia.

Imparare la cooperazione per divenire una persona di successo


[caption id="attachment_2323" align="aligncenter" width="1260"]persona di successo La famiglia prima esperienza sociale (http://thegalleyclub.com)[/caption]

Gli esperti che hanno contribuito allo sviluppo della ricerca, hanno quindi evidenziato quanto aiutare in casa sin dai primi anni sia importante per la crescita sociale del piccolo! Attivarsi con piccole attività domestiche aiuta ad apprendere l’importanza della cooperazione. Ovviamente si tratta di lavoretti in casa adatti per l’età del bambino. Queste attività sono ad esempio: buttare la spazzatura, spolverare, svuotare la lavastoviglie eccetera...

Imparare a cooperare e convivere nell’aiuto reciproco, comporta l’acquisizione del senso di responsabilità e di autonomia. Non a caso la famiglia è il primo nucleo sociale in cui il bambino vive. La convivenza con genitori e fratelli aiuta i piccoli a comprendere i comportamenti attraverso i quali instaurare delle relazioni. In questo modo, diventando persone autonome e responsabili all’interno del nucleo familiare, imparano anche l'importanza dei diritti e dei doveri. Il bambino crescendo apprende come affrontare i doveri che la vita ci impone e soprattutto l’importanza della collaborazione per raggiungere migliori risultati!
Moondo
http://mamma.moondo.info/?p=2318

Commenti

Post popolari in questo blog

A casa tutti bene, Muccino sceglie una meravigliosa villa sul mare di Ischia come set del suo film

Viaggio in Sardegna, a Cagliari, tra eresie eretici e coscienze sporche

Le abitudini alimentari dei bambini sono la causa dell'obesità dell'adulto, scopri perché